Tanzania – Jane Goodall Project

COD: Jane Goodall Project Categoria: Caffè

La regione di coltivazione del caffè di Kigoma si trova nell’angolo nord-ovest della Tanzania, sulle rive occidentali del Lago Tanganica, e si estende dalla città di Kigoma fino a nord, al confine con il Burundi. Il fertile terreno vulcanico e la copertura della foresta pluviale tropicale, forniscono un’alimentazione ideale per le piante del caffè. Il nome della piantagione è dato proprio dal Parco nazionale del Gombe di Kigoma, divenuto famoso per la ricercatrice Jane Goodall, che ha condotto ricerche sul comportamento delle popolazioni di scimpanzé, presenti nel parco, a partire dagli anni ’60. La popolazione locale vive e lavora attorno all’area della riserva animale e le loro attività sociali ed economiche restringono gli habitat selvaggi. I produttori degli specialty coffee di Gombe, grazie alla collaborazione con l’istituto Jane Goodall, praticano un’agricoltura sostenibile in armonia con la fauna selvatica. Jane Goodall, con le sue ricerche, ha sviluppato un modo che impedisce agli scimpanzé di entrare in contatto con gli esseri umani. Durante i suoi studi, ha notato che a questi animali il caffè non piace e non si avvicinano nemmeno alle piantagioni, così le fattorie funzionano proprio come una “barriera” tra il selvaggio habitat degli scimpanzé e i luoghi abitati e coltivati. Questa associazione fa formazione diretta agli agricoltori sul controllo della qualità e sulla conservazione del loro ambiente, così da poter dare extra benefici e rafforzare il legame diretto tra uomini, coltivazioni e vita selvaggia.

 

Se volete conoscere la storia, l’evoluzione e come partecipare al progetto potete visitare il sito web:

https://www.janegoodall.org/

Caratteristiche

Tanzania

Kigoma Gombe National Park

1450 – 1500 masl

Bourbon, Kent

Lavato

Top

Jane Goodall Project

87.00

Profilo sensoriale
Ananas
Litchi
Pompelmo
Radice di liquirizia
Ribes Nero
Svuota
4,5044,00 iva inclusa